La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Raddoppio Ferroviario, Di Brino: "Termoli non è una riserva indiana"
Termoli, giornata metabolica - myNews.iT
No Triv, manifestazione in moVimento  - myNews.iT
Gallo: ciclopista e senso unico non si cambiano - myNews.iT
Fiardi "Soldi buttati in mare sul lungomare nord" - myNews.iT
Nas scoprono Clinica degli "orrori" a Montaquila - myNews.iT
In consiglio comunale si litiga su tutto, tranne che sui problemi della città -myNews.iT
Termoli «'A mmizze 'u Corse» - myNews.iT
Polemiche sul bilancio del Comune - myNews.iT
Consulenze Comune, partono esposti - myNews.iT
Termoli e l'incendio del castello - myNews.iT
Italia in pedaló fa tappa a Termoli - myNews.iT
Bennato e la Notte di mezza estate - myNews.iT
Fuochi San Basso 2014 - myNews.iT
Scritto da Redazione    Venerdì 13 Luglio 2012 09:43    Stampa
Omicidio-suicidio, Gennaro De Gregorio ha ucciso per motivi passionali
Campomarino - Cronaca Campomarino

CAMPOMARINO _ Spara contro la compagna che era allungata sul letto e poi rivolge la Beretta contro se stesso togliendosi la vita. Protagonista dell'omicidio-suicidio che ieri ha sconvolto l'intero centro rivierasco, è stato Gennaro De Gregorio, 55 anni di Termoli, biologo, ex titolare di un laboratorio analisi situato in centro a Termoli, di fronte l'Asrem della città adriatica. La tragedia si è consumata dopo una discussione con la compagna, una giovane rumena, Mirela, Mariana Marangoci di Guidonia nel Lazio, in via D'Uva a Campomarino Lido, 25.

L'uomo, separato da diversi anni, da qualche tempo avrebbe iniziato a frequentarsi con la bella rumena per la quale avrebbe perso la testa. Da qualche giorno avrebbe affittato l'appartamento situato all'ultimo piano dello stabile di via D'Uva e lì visitava la sua donna. Ma qualcosa, però, sembra sia andato storto. Secondo testimonianze raccolte tra i turisti del posto, qualcuno lo avrebbe sentito litigare la sera prima dell'omicidio suicidio. Il dramma si è consumato intorno alle 9 di ieri mattina ma la scoperta del dramma è accaduto dopo l'una da parte dei Carabinieri a seguito di una telefonata di un parente dell'uomo.

I militari si sono precipitati sul posto ed avrebbero trovato i due cadaveri in casa. In zona si è subito diretto il Comandante della Compagnia di Termoli Francesco Maceroni ed il sostituto procuratore della Repubblica di Larino Luca Venturi che ha coordinato l'inchiesta subito scattata. Negli accertamenti hanno proceduto i Carabinieri di Campomarino con il supporto dei colleghi di Termoli. Immediato il sopralluogo nella casa dove si è consumato il delitto ed il suicidio effettuato con estrema attenzione dall'Arma. Nel pomeriggio è sopraggiunta la dottoressa Benedetta Di Battista, anatomopatologo di Foggia incaricata dalla Procura di Larino di effettuare la ricognizione cadaverica ed i primi rilievi nell'appartamento. Nella casa anche gli uomini della Scientifica di Campobasso arrivati appositamente in zona per dare man forte all'equipe dell'anatomopatologo.

L'attività della professionista si è protratta fino in serata allorquando è stata autorizzato il trasferimento delle due salme nell'obitorio del San Timoteo di Termoli dove saranno sottoposte nelle prossime ore ad autopsia. Il Comandante Maceroni sull'inquietante caso si è stretto nel più assoluto riserbo. Secondol l'inchiesta degli inquirenti  si tratterebbe di un omicidio passionale dovuto molto probabilmente alla gelosia del termolese verso la bella rumena.

Il professionista non avrebbe avuto una storia sentimentale serena con l'ultima compagna e per tali motivo sembrerebbe aver perso la testa per uccidere la giovane e bella brasiliana con la pistola, una Beretta. Con la stessa arma da fuoco si sarebbe poi tolto la vita a sua volta. Sulla dinamica della tragedia, sono in corso le indagini dei militari condotte nel più assoluto riserbo. Bocche cucite da parte di tutti i militari in attesa di chiarire l'intera quanto scottante storia. Nella casa condivisa dalla coppia, locata da poco tempo tant'è che sul balcone dell'appartamento campeggia ancora un cartellone con la scritta affittasi, le cose non sembra andassero per il verso giusto.

I vicini dei due hanno dichiarato di non aver mai visto Gennaro De Gregorio entrare ed uscire. "Usciamo presto il mattino per andare al mare con i bimbi piccoli e rientriamo in tarda mattinata per poi tornare in spiaggia nel pomeriggio per cui _ hanno commentato i turisti che hanno affittato i residence adiacenti _ era difficile incontrarlo". Qualcuno però a Campomarino lo aveva visto così come aveva notato la bella straniera che lo accompagnava.

"Si lo avevo salutato proprio ieri l'altro _ ha dichiarato un imprenditore turistico del Lido _ ed era in compagnia della brasiliana. Erano tranquilli, non sembravano una coppia in difficoltà". La straniera frequentava uno degli stabilimenti balneari e più di qualcuno la ricorda. "Sembrava che tutto andava bene tra i due" hanno dichiarato alcuni operatori della zona.

L'omicidio-suicidio di Gennaro De Gregorio ha letteralmente scioccato i parenti del termolese e la stessa consorte dalla quale era separato da diversi anni. Il professionista, negli ultimi anni, secondo quanto dichiarato da numerosi amici, aveva vissuto in maniera piuttosto travagliata passando attraverso più relazioni sentimentali. Si era sottoposto ad un intervento per ridurre il peso e negli ultimi anni aveva migliorato la sua qualità della vita. Il gesto di ieri mattina non se lo aspettava nessuno. 

Molti turisti che affollavano la spiaggia, venuti a conoscenza della tragedia attraverso un veloce passa-parola, hanno lasciato la battigia per riversarsi in massa in via D'Uva seguendo passo passo l'evolversi deglle indagini e degli accertamenti da parte dei Carabinieri così come dell'equipe dell'anatomopatologo Di Battista. Da ieri mattina fino a sera intere famiglie con neonati al seguito sono rimasti davanti il residence per non perdere nemmeno un dettaglio di quanto stava accadendo.

Sono, inoltre, in corso gli interrogatori dei vicini di casa, amici e conoscenti di Gennaro De Gregorio e della straniera. Un lavoro piuttosto lungo quello intrapreso dai Carabinieri che si concluderà entro qualche giorno. Inoltre sono stati già sentiti alcuni parenti del termolese che avrebbero telefonato ai Carabinieri per denunciare l'accaduto.

Intanto oggi si terrà l'autopsia sui due cadaveri.

 

myNews.iT - Commenti  

 
# per GennaroFotini 13-07-2012 alle ore 22:56
E' stata una persona belissima e sola.Aveva un carattere spontaneo estroverso molto amichevole.Mi dispiace molto per la sua triste fine.Ci mancherai Gennaro, mio amico.Eravamo noi vicino, non l'hai pensato...Ti auguro che il dio ti perdona...buon viaggio!!!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ancora una volta...cittadino 19-11-2012 alle ore 14:39
ancora una volta che un italiano uccide una rumena...e poi c'è pure qualcuno che dice che l'assassino era una "bellissima " persona.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# amore criminale 19-11-2012 alle ore 16:25
ancora una volta che un uomo maschilista uccide una donna e li giustifichiamo pure...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# amore criminale 19-11-2012 alle ore 18:18
ancora una volta che un maschilista uccide una donna
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 27 Novembre 2014

Vaccino antinfluenzale bloccato in Molise per controlli. Due casi sospetti al San Timoteo

TERMOLI - Due casi sospetti al San Timoteo di Termoli legati al vaccino antinfluenzale che, oggi, è stato bloccato dall'Asrem ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Sport

Sport Termoli | 25 Novembre 2014

L'Associazione Gente di Mare dà il benvenuto a Calarco, neo presidente del Termoli Calcio

TERMOLI - L’associazione Gente di Mare per voce del suo Presidente e tutti gli associati, ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Larino | 20 Novembre 2014

Carovana popolare col botto: giornata all’insegna dei sapori e dei saperi

Video dell'esibizione offerta ai partecipanti.LARINO - Una giornata all’insegna della cultura e dei sapori per ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino