La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Termoli:«politica anno zero»? Mario Di Blasio - myNews.iT
Metere:"U vinte du' Pajese Vicchje" - myNews.iT
Termoli:«politica anno zero»? Vincenzo Aufiero - myNews.iT
Mario Di Blasio e il Tunnel del porto - myNews.iT
Riccardo Mascolo: «Novità importanti Fiat» - myNews.iT
Raddoppio Ferroviario Termoli, Nick Di Michele: "Firmato accordo in Bianco" - myNews.iT
Il Presepio - myNews.iT
Di Brino: «Sbrocca, Sindaco opere incompiute» - myNews.iT
Antonio Russo:«Pausa di riflessione dalla Politica» - myNews.iT
«'A mmizze 'u Corse» - myNews.iT
Termoli - Chiavette magiche in Fiat: 15 arresti e oltre 100 indagati
X ScopriTermoli - myNews.iT
Raddoppio Ferroviario, Di Brino: "Termoli non è una riserva indiana"
Termoli, giornata metabolica - myNews.iT
la vostra voce in prima pagina

Scritto da Redazione    Martedì 27 Gennaio 2015 18:40    Stampa
Agricoltori schiacciati da pressione fiscale e concorrenza sleale. Parla un coltivatore di Termoli
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - Non è facile fare il contadino oggi in Italia e in modo particolare in Molise. Vessazioni fiscali (gli ultimi appesantimenti : l’IMU sui terreni e l’abbattimento delle agevolazioni sul gasolio agricolo); “credit crunch”, la stretta creditizia (che ha colpito in modo particolare il Sud Italia ) che ha ridotto l’accesso al credito ( rating agricolo basso, ossia la classificazione del rischio finanziario) a causa del maggior costo sugli interessi e dalla assenza di meccanismi di garanzia efficienti; la concorrenza, europea e mondiale, accanita e senza un minimo di parità concorrenziale ( prodotti chimici vietati in Italia ma consentiti da leggi-deroga in altre nazioni) con le relative derrate importate e quindi vendute legalmente nel nostro Paese. Ciò è scoraggiante.
 
Scritto da Redazione    Sabato 24 Gennaio 2015 23:04    Stampa
Essere....o..non Essere...Sergio a Termoli
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - "Non c'è niente da fare, oggi, per vivere un pò bene bisogna vendere l'anima". La vita contemporanea sempre più frenetica, la tecnica sofisticata, la corsa accellerata al piacere impediscono all'anima quella quiete e quel distacco, quella riflessione e quel silenzio che la nutrono e la fanno vivere. Ma c'è qualcosa di peggio ed è ciò che esprime Ignanzio Silone nella frase desunta dal suo famoso romanzo Vino e pane composto, durante il suo esilio svizzero a causa del fascismo.
 
Scritto da Redazione    Giovedì 08 Gennaio 2015 18:40    Stampa
Anziana condotta in sala operatoria ma poi rispedita in camera, non c'è sangue
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - Ospedale San Timoteo di Termoli: questa mattina (8 gennaio 2015) paziente, grande anziana, viene portata in sala operatoria per osteosintesi di frattura femorale. Giunta in sala nasce un problema legato ad eventuale trasfusione di sangue (dicono ai parenti che per la signora non c'è il sangue).
 
Scritto da Redazione    Lunedì 22 Dicembre 2014 22:37    Stampa
Don Benito: occhio al presepe! Il più grande nel più piccolo
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - “Sono nato - dice il Bambino Gesù - col desiderio di odorare di umanità, di immergermi e rivestirmi di quell’abito fragile che Dio, nostro Padre, ha creato. Fango misto a pagliuzze d’oro è l’uomo che io voglio incontrare e redimere. Sono venuto per servire, nascendo in una stalla, in periferia e nel silenzio della notte. Sono nato per essere adagiato in una mangiatoia, non su un trono. Ho chiamato per primi i pastori a visitarmi perché sono i poveri e gli umili i più attenti ad accogliere, a condividere, ad ascoltare. Non sono nato per offendere, ma per portare amore e pace, eppure, alla fine, con la “pretesa” di “rispetto”, per la rappresentazione del presepe, mi fate rimanere solo e abbandonato, proprio il contrario di quello che avrei voluto”.
 
Scritto da Redazione    Martedì 25 Novembre 2014 23:07    Stampa
Termoli....e la paura della luce
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - "Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce." E' come un lampo di luce questa intuizione di Platone. Ed è proprio sulla luce che si gioca il contrasto che egli ci propone. Da un lato la tenebra, grembo oscuro che giustamente il bambino teme e che invece per molti adulti diventa il paesaggio in cui ci si rifugia. C'è, infatti, anche esteriormente, un mondo della notte che si anima appena è calato il sole sulle nostre città. Lo rappresentava già il libro di Giobbe quasi in presa diretta:...
 
Scritto da Redazione    Lunedì 10 Novembre 2014 17:48    Stampa
La Termolesità...e l'ultimo dei Mhoichans
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - "L'esperienza è un pettine che la natura dona ai calvi." L'antica ironia cinese si rileva folgorante in questa immagina destinata a illustrare l'ottusità umana che considera la saggezza acquisita con le prove della vita non come guida per il presente, ma semplicemente come un"regalo utile che non serve a niente". Chi non conserva la lezione ricevuta attraverso le esperienze della vita è inesorabilmente destinato a inciampare di nuovo in errori e fallimenti.
 
Scritto da Redazione    Lunedì 19 Gennaio 2015 00:26    Stampa
Termoli, gli Orsi le Stelle e....la Cultura
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - "Noi spesso battiamo su una caldaia incrinata una musica da far ballare gli orsi e invece vorremmo commuovere le stelle". Questa immagine vivacissima è in una delle pagine di Madame Bovary. Da un lato, c'è una latta sbrecciata sulla quale una sorta di clown batte ritmicamente per far avanzare in fila disordinata alcuni orsi da circo. D'altro lato, ecco invece il sogno di una musica celestiale come quella di Bach o di Mozart, capace di avere esiti ultraterreni. Del tutto vano è comparare queste due piste sonore. Per l'autore è un pò questo il dramma dell'uomo: vorrebbe essere capace di "Commuovere le Stelle" e qualche dote in tal senso possiede; ma si riduce a battere sguaiatamente una grancassa. In certe sere, quando il cielo è limpido, le stelle sembrano un cono di luce che vibra col pulsare del loro bagliore.
 
Scritto da Redazione    Giovedì 08 Gennaio 2015 10:46    Stampa
Familiari dei malati di Alzheimer replicano a Petraroia: ora cosa propone dopo stop a servizio?
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - Gentile Assessore  Petraroia,
nel leggere la lettera che lei ha inviato agli organi di stampa lo scorso 3 gennaio sono rimasta piuttosto perplessa. Analizziamola insieme punto per punto. Lei esordisce dicendo: “Il Tavolo Tecnico Interministeriale di verifica sulla gestione del sistema sanitario regionale ha sanzionato la Regione Molise con un susseguirsi di rilievi su prestazioni erogate ai cittadini e considerate extra-L.E.A. ovvero non contemplate nei Livelli Essenziali di Assistenza tutelate dall’art.32 della Costituzione”.
 
Scritto da Redazione    Mercoledì 10 Dicembre 2014 10:56    Stampa
I Nascondigli di Termoli...con" l'istanza di rilascio"
Rubriche - MyVoice
TERMOLI - Ci sono vari nascondigli: ci si nasconde in uno sghignazzo oppure in un lamento; ci si nasconde nelle piccole verità meschine oppure nelle grandi menzogne; ci si nasconde nelle fatiche o nella danza, nel vino o nel calcio, nelle barzellette o nelle carte; ci si nasconde come bambini....; ci si nasconde persino nella natura, nei libri immortali, nel lavoro e nell'amore.
 
Scritto da Redazione    Mercoledì 19 Novembre 2014 13:49    Stampa
AAA...svendesi patrimonio culturale del Molise
Rubriche - MyVoice
CAMPOBASSO - Sembra di rivedere un vecchio film in cui, in tempi non sospetti, un giovane Totò trattava la vendita della Fontana di Trevi ad un turista straniero. Signori miei adesso è tutto vero: in Molise, piccola ed ignorata XX regione d’Italia, la Direzione Regionale ai Beni Culturali (emanazione dello Stato) sta brigando per dare in gestione, per la modica somma di € 3400,00 annui, tutto il patrimonio culturale (musei, pinacoteche, aree archeologiche – anche inaccessibili e non visitabili- castelli …..) ad un unico affidatario per la durata di 6 anni iterabili, cosa che sarà interminabile se prendiamo ad esempio altre simili realtà italiane in cui si va avanti all’infinito di proroga in proroga. È cosa nota che in tutta la penisola alcuni settori del patrimonio culturale siano stati parzialmente esternalizzati mediante i cd servizi aggiuntivi, d’altra parte il Ministero non ha più le capacità numeriche (speriamo solo queste), relativamente al personale, per gestire l’immane patrimonio esistente.
 


Pagina 1 di 97
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Lunedì, 26 Gennaio 2015

Il Teatro della Memoria presenta "Olocausti Silenziosi": mostra e corto Metamorphosis

TERMOLI - In occasione del ‘Giorno della Memoria’, martedì 27 gennaio, torna l’appuntamento annuale con il Teatro della Memoria-Teatro Civile, ...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Domenica, 24 Agosto 2014

Percorso tra Storia, Ulivi e Paesaggi

SPECCHIA - In questo mese di Agosto nasce la voglia e la passione per intraprendere un viaggio più che affascinante ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Lunedì, 19 Gennaio 2015

Convegno su donazione e trapianto organi del Lions Club. Testimonianze ed opinioni a confronto

TERMOLI - A conclusione delle celebrazioni in ricordo di Melvin JONES, venerdì 16 gennaio si è svolto il Convegno sulla ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Martedì, 27 Gennaio 2015

Agricoltori schiacciati da pressione fiscale e concorrenza sleale. Parla un coltivatore di Termoli

TERMOLI - Non è facile fare il contadino oggi in Italia e in modo particolare in Molise. Vessazioni fiscali (gli ...

Altri Articoli: MyVoice