La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
PD e UdC, per SeL "questo matrimonio non s'ha da fare!"- myNews.iT
Un Sindaco per Termoli: c'è "Marone" nel centro destra? - myNews.iT
Primarie Sindaco Centro Sinistra: confronto tra i 5 candidati - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli, Simone Coscia - myNews.iT
NCD: "Sindaco Termoli, Primarie o corriamo da soli" - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli, Antonio D'Ambrosio - myNews.iT
Termoli, pulizia spiaggia sotto le mura del Borgo - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli,Oscar Scurti - myNews.iT
Remo Di Giandomenico: "Termoli una città sotterrata" - myNews.iT
Patto tra Coscia e Marinucci: niente candidati del centrodestra in lista - myNews.iT
Sindaco WiP: Basso BiKe - myNews.iT
Inglesi sbarcano a Termoli - myNews.iT
Nicola Di Michele: un Sindaco in MoVimento - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli, Paolo Marinucci - myNews.iT
Roberti:"Questo Molise può ripartire se riparte Termoli" - myNews.iT
Prima giornata della donna in ostetricia - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli, SeL candida Simone Coscia - myNews.iT
Un Sindaco per Termoli, Antonio Russo: "W le Primarie" - myNews.iT
Di Brino: «Contro di me un complotto ordito di notte» - myNews.iT
Lungomare Nord: sarà il nuovo salotto della città - myNews.iT
Caso BioCom, parla il Sindaco di Termoli - myNews.iT
la vostra voce in prima pagina

Scritto da Saverio Metere    Giovedì 10 Aprile 2014 23:58    Stampa
«Basta, Enrico!»
Rubriche - MyVoice

“Basta, Enrico!”
Silvio Berlusconi a Termoli - (Foto Bruno Caserio)Padova il 7 giugno 1984 - Così gli gridava la folla dei compagni comunisti commossi perché volevano che terminasse il suo discorso, dopo aver subìto il primo ictus. Aveva appena pronunciato la frase “Compagni, lavorate tutti , casa per casa, strada per strada, azienda per azienda”. Pallido, alla fine, si accasciava e terminava il suo intervento. Morirà entro quattro giorni, dopo aver ricevuto l’ultimo bacio sulla fronte da Pertini che lo fece trasportare a Roma con l’aereo presidenziale: “Lo porto via come un amico fraterno, come un figlio, come un compagno di lotta”.

Ai funerali, oceanici, partecipò oltre un milione di persone. Con meraviglia di tutti c’era anche Giorgio Almirante, segretario del MSI, che era andato a rendergli l’onore delle armi, come si fa per un combattente onesto e valoroso.

 
Scritto da Luca Fabrizio    Giovedì 10 Aprile 2014 23:27    Stampa
La musica non redime, la musica non salva
Rubriche - MyVoice
Luca FabrizioTERMOLI - Giorni fa il mondo del Rock, anche se per via trasversale, è stato colpito da un'altra tragedia: Peaches, la figlia venticinquenne di Bob Geldof è stata trovata morta per un infarto nella sua casa nel Kent. Nel 2000 era toccato alla madre per una overdose. Bob in un messaggio in cui conferma la morte della figlia la ricorda come ''la più selvaggia, la più divertente, la più intelligente, e la più spiritosa e la più mattarella di tutti noi''. È vero, il suo bellissimo viso suggerisce queste immagini. Immagini di una ragazza che non immagineresti mai interessata a culti e sette sataniche, o con un passato legato a dipendenze da droghe. Eppure il dolore si nasconde e bene anche. Ma la mia è una riflessione che va al di là di ciò. Si perché pensavo che il papà Bob fu anche il padre di quel Live Aid del 1985 che avrebbe dovuto in parte risolvere la fame nel mondo. Un evento Rock che, come Woodstock, avrebbe dovuto cambiare il mondo ancora una volta: fallendo, ancora una volta.
 
Scritto da Redazione    Domenica 02 Marzo 2014 19:42    Stampa
Quando la gente non ci sta, tra pruriti e sondaggi taroccati
Rubriche - MyVoice

TERMOLI - Riceviamo e pubblichiamo una lettera giunta in redazione, firmata.

"Quando la gente non ci sta, tra pruriti e sondaggi taroccati. Ma partiamo dalle origini per permettere, a chi leggerà, di capire di cosa stiamo parlando. Tutto ha avuto inizio con la messa online del “Sondaggio” “degli ultimi 4 sindaci di Termoli: chi secondo te ha fatto meglio?“ e fin qui tutto bene se non fosse che:
- il sondaggio non è un sondaggio (mi riservo di spiegare fra un paio di righe)
- si può votare più e più volte senza alcuna identificazione univoca del votante - non si può sapere quante persone hanno votato (avere il 50% quando hanno votato  in 10 è ben diverso dal 50% su 100 votanti)
- il sistema di votazione scelto è WP-Polls 2.5, un plugin per Wordpress (lo stesso utilizzato da "Il Fatto Quotidiano" nel caso delle accuse di Sondaggio Taroccato), più indicato per chiedere “Che colore preferisci?” dato che non ha nessun tipo di valore
- possibilità di modificare/aggiustare i risultati dall’interno del sistema (in barba a quanto espresso dagli non identificabili votanti che non sanno neanche di essere uno tra dieci, mille o centomila).

 
Scritto da Redazione    Mercoledì 19 Febbraio 2014 13:07    Stampa
Accanto al dolore: il rumore della morte
Rubriche - MyVoice

TERMOLI - No, non c'è colpa di alcuno quando la morte aggredisce ed annulla la vita. È la vita con le sue angosce ed i suoi problemi che, talvolta, spinge al gesto estremo. Nessuno insegna a vivere, ci insegnano a prendere. Di fronte ad un dramma che si consuma, rimane il dramma di chi si domanda "ma io cosa potevo fare?" La tragedia di un genitore che vede allontanarsi il proprio figlio e non sa che fare! ... ci avrà provato in tanti modi, avrà pianto prima, cercando di fermare quella corsa verso un indefinito che si cerca di comprendere con tante ricerche e studi. Un genitore inventa la vita, ma non ne è il padrone. Un genitore è accanto alla vita di chi ha generato, anche lui con i propri problemi, preoccupazioni, paure e tormenti; può essere accanto alla vita, con le proprie contraddizioni, ma non può decidere la vita: quella è il figlio che la inventa. Un figlio.

 
Scritto da Redazione    Giovedì 30 Gennaio 2014 19:10    Stampa
Lettera sindaco San Giuliano Barbieri a Ministro Kyenge: provvisionali a vittime Jovine non pagate
Rubriche - MyVoice

SAN GIULIANO DI PUGLIA - Gentile Ministro, ho appreso con piacere che, durante la sua visita in Molise, si recherà a San Giuliano di Puglia per visitare il Villaggio Temporaneo realizzato subito dopo il sisma del 31 ottobre 2002, per accogliere la mia comunità evacuata dal centro abitato. Il Villaggio Temporaneo potrebbe diventare Centro di accoglienza e assistenza in favore di cittadini stranieri.

 
Scritto da Redazione    Martedì 28 Gennaio 2014 10:48    Stampa
Sanità: i posti letto come il pollo di Trilussa
Rubriche - MyVoice

TERMOLI - In merito alla distribuzione dei posti letto negli ospedali regionali.......sono come il pollo di Trilussa: spetta un pezzo a ciascuno ma poi c'è chi mangia e chi resta a digiuno ! (scusate la rima). I numeri sono una cosa ,la realtà è un'altra cosa. La distribuzione regionale dei posti letto previsti per la nostra regione nel piano di riorganizzazione aziendale è di n 3 posti letto per 1000 abitanti conforma allo standard ministeriale. I resdenti ed i posti letto pubblici/1000 abitanti per ambito territoriale sono i seguenti : Campobasso 128279 abitanti con 3,35 p.l./1000, Isernia 76048 abitanti con 3,18 p.l./1000 , Termoli abitanti 102816 con 2,51 p.l./1000 , Agnone 12646 abitanti con 2,29 p.l./1000.

 
Scritto da Redazione    Mercoledì 02 Aprile 2014 09:51    Stampa
Lettera di Petraroia a Presidente Consiglio regione Niro: ricordate dipendenti scomparsi
Rubriche - MyVoice

CAMPOBASSO - Sig. Presidente,

superando il protocollo e le regole del cerimoniale, Le chiedo di valutare se nella sessione dei lavori della seduta consiliare di questa mattina, può rivolgere un cenno di saluto ai familiari dei quattro dipendenti regionali scomparsi improvvisamente nel primo trimestre del 2014. Mi perdoni per l’irritualità dell’istanza, ma quale Assessore al Personale mi sento di raccogliere le sollecitazioni dei dipendenti, dei collaboratori e della struttura, per riportare un tratto di umanità nella Pubblica Amministrazione, almeno in occasioni di eventi tragici che hanno segnato i rapporti tra le persone lasciando un vuoto, sconcerto e sconforto.

 
Scritto da Redazione    Venerdì 21 Febbraio 2014 12:57    Stampa
Sanità, Totaro: Ministero sta esagerando, così stronca servizi in regione
Rubriche - MyVoice

TERMOLI - A Roma per l'ennesima volta il tavolo tecnico "boccia" la sanità molisana e "minaccia" ancora una volta di commissariare o subcommissariare la gestione della nostra sanità. La cosa comincia ad essere inaccettabile per il popolo molisano che messo in mezzo tra una precedente cattiva gestione con un perenne macigno di oltre 330 milioni euro deficit che nessuno ragionevolmente può pensare di cancellare con piani di rientro,riorganizzazioni o magheggi ,neanche l'attuale commissario Frattura,o il direttore asrem Percopo ,o il subcommissario nonostante tutta la loro buona volontà,ed un rigore di bilancio che porterà all'estinzione della sanità ed al collasso sociale per le continue lotte di campanile che questa situazione ha scatenato.

 
Scritto da Redazione    Lunedì 03 Febbraio 2014 18:54    Stampa
Coldiretti: Molise deve aggiornare modello sviluppo
Rubriche - MyVoice

CAMPOBASSO - “Occorre che il Molise aggiorni il suo modello di sviluppo economico, potenziando il settore primario, agricoltura ed indotto agroalimentare, attraverso la capacità di trasferire nei nostri prodotti e nei nostri servizi il valore materiale e immateriale della “distintività” molisana e rafforzando il nostro saper fare rete” è quanto afferma la Coldiretti Molise nel commentare i dati ISTAT del reddito disponibile delle famiglie molisane.

 
Scritto da Redazione    Mercoledì 29 Gennaio 2014 12:07    Stampa
Autolesionismi e salvatori della Patria: l'amaro bilancio del 2013 in Molise
Rubriche - MyVoice

TERMOLI - Il rendiconto degli eventi molisani nell’anno appena trascorso offre una costante: l’autolesionismo. Sembra infatti che per “sostenere” il Molise ci sia sempre più bisogno di “Salvatori della Patria” provenienti da fuori territorio, con casacche sovrapponibili – a seconda delle opinioni - a quelle di missionari o di colonizzatori. Certamente seminatori di polemiche. E, nella maggior parte dei casi, meno di risultati. L’esempio più eclatante viene dalla cinematografia. Nell’intero Novecento soltanto qualche borgo molisano è stato omaggiato da solenni citazioni. All’ilarità (bonaria) di Alberto Sordi sono legate le più note, come il monicelliano Fra’ Cipolla da Frosolone o la vacanza a Capracotta nel “Conte Max”. Finché nello scorso autunno un guitto pugliese ha colmato la lacuna ridicolizzando tutto il Molise nel suo insieme. I mesi trascorsi hanno svelenito le polemiche, ma anche fatto tramontare la certezza espressa da chi vedeva nel film, a quanto pare foraggiato anche dalle casse molisane (sic), un’irrepetibile occasione di promozione per il territorio. Tra gli ottimisti, c’era chi non era proprio disinteressato (comparse, consulenti della casa di produzione, ecc.), ma anche – e qui la cosa è più grave – alcuni amministratori regionali, che si sono persino complimentati con i promotori dell’incantesimo molisano in celluloide.

 


Pagina 1 di 94
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Giovedì, 3 Aprile 2014

‘Tre giorni al Parlamento Europeo’: studenti in visita a Bruxelles.

CAMPOBASSO - Capire il ruolo, le funzioni, le mission ed il funzionamento del Parlamento Europeo direttamente sul posto non è ...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Martedì, 18 Settembre 2012

Pescara: mare, movida, divertimento, shopping. Vacanza adorabile

PESCARA _ Ogni anno arriva l'estate e per le ferie si fantastica su dove trascorrere le meritate ed agognate vacanze. ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Venerdì, 14 Marzo 2014

Obesità: appello Coldiretti Molise ai genitori: attenzione ai menù delle mense scolastiche

TERMOLI - Il problema delle persone in sovrappeso ed obese, con una percentuale in Molise al di sopra della media ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Giovedì, 10 Aprile 2014

«Basta, Enrico!»

“Basta, Enrico!”Padova il 7 giugno 1984 - Così gli gridava la folla dei compagni comunisti commossi perché volevano che terminasse ...

Altri Articoli: MyVoice