La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Arte, Cultura e Tendenze in Molise

Scritto da Saverio Metere    Domenica 20 Novembre 2016 09:51    Stampa
A proposito di Vernacolo... Marino
Rubriche - Arte e Cultura
...È ARRIVATO CHI CI PUO’...ILLUMINARE D’IMMENSO!
METERE35TERMOLI - Se ne sentiva proprio il bisogno! I vernacolisti termolesi erano tutti angosciati,  ansiosi  e preoccupati perché non riuscivano più a comporre versi. Dopo un lungo colloquio  con la glottologa molisana Elena Varanese, ci ha detto come scrivere in termolese. Bravo! In effetti chi più di lui poteva farlo, avendo ereditato il DNA da Raffaello D’Andrea, che insieme a Giuseppe Perrotta, sono stati i primi grandi, illustri cultori della “termolesità”!  Di suo, in verità, non si conosce alcuna pubblicazione in termolese! C’è sempre tempo…
 
Scritto da Redazione    Martedì 15 Novembre 2016 07:56    Stampa
Oggi a Vasto, «Mysterium»: concerto multi-sensoriale di suoni, luci e profumi
Rubriche - Arte e Cultura
ArteseAntonioVASTO -  In scena, oggi alle 18,  al Teatro “Rossetti” «Mysterium» un concerto multi-sensoriale che ridefinisce i confini di ascolto della musica dal vivo, coinvolgendo il pubblico in una nuova esperienza estetica ed emotiva. Un raffinato programma di brani per pianoforte solo viene presentato insieme ad un paesaggio olfattivo (scent-scape) fatto di profumi di grande finezza e di luci colorate.
 
Scritto da Antonella Salvatore    Giovedì 27 Ottobre 2016 17:44    Stampa
Premio Arbiter di Stefano Leone, un successo. Pasotti incanta pubblico di Termoli
Rubriche - Arte e Cultura
pasottiTERMOLI - Un grande Giorgio Pasotti con il musicista e compositore Davide Cavuti hanno tenuto banco al Premio Arbiter dedicato alla  comunicazione, manifestazione ideata e condotta da Stefano Leone, editore e creativo di Termoli. L'evento culturale, di grande profilo, ha visto la partecipazione di professionisti, amministratori e giovani che hanno seguito con entusiasmo lo spettacolo teatrale "Da Shakespeare a Pirandello" in scena in questo periodo in vari teatri d'Italia che ha come protagonista lo stesso Pasotti per la regia di Davide Cavuti. Ai due è andato il premio per la comunicazione Arbiter consegnato da Leone alla presenza del sindaco Angelo Sbrocca e del consigliere Michele Marone. All'attore italiano è stato consegnato per il film "Io Arlecchino" mentre al compositore per la colonna sonora del film"Un'avventura romantica".
 
Scritto da Redazione    Martedì 13 Settembre 2016 10:32    Stampa
Terremoto, serata di beneficenza “Jazz in Campo jazz in Galdo”
Rubriche - Arte e Cultura
JazzTerremotoCAMPOBASSO - Si terrà domani martedì 13 settembre alle ore 9:45 presso il Circolo Sannitico di Campobasso la conferenza stampa di presentazione dello “Special Event” di “JAZZ IN CAMPO JAZZ IN GALDO”  patrocinato dall’ Assessorato alla Cultura della Regione Molise, dai Comuni di Campodipietra e San Giovanni in Galdo, dall’ANPCI (Associazione Nazionale Piccoli Comuni d’Italia), dall’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” e dalle Associazioni:
 
Scritto da Redazione    Domenica 11 Settembre 2016 08:59    Stampa
“Qualcosa, là fuori”, di Bruno Arpaia: martedì 13 la presentazione del libro in Comune
Rubriche - Arte e Cultura
QualcosaFuoriArpaiaTERMOLI - La Fondazione “Lorenzo Milani” ONLUS  comunica che martedì 13 settembre 2016 nella Sala Consiliare del Comune di Termoli alle ore 17,30 avrà luogo la presentazione del libro “Qualcosa, là fuori”, di Bruno Arpaia, alla presenza dell'autore.
L'opera si caratterizza per una spiccata attualità e drammaticità dei temi trattati, cambiamenti climatici e migrazioni, inseriti in un contesto narrativo di grande efficacia.
 
Scritto da Antonello Manocchio    Lunedì 15 Agosto 2016 09:13    Stampa
San Giacomo, ritmi e sapori dal borgo con la musica di Giuseppe "Spedino" Moffa
Rubriche - Arte e Cultura
SpedinoSAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI - Ottima partecipazione alla manifestazione "Ritmi e sapori dal Borgo", organizzato a San Giacomo degli Schiavoni dall'associazione Unicamente, con la possibilità di degustare prodotti tipici locali ed ascoltare buona musica.
 
Scritto da Luigi Marino    Domenica 13 Novembre 2016 14:45    Stampa
A proposito del dialetto termolese: «'A mazzë dù Castillë»
Rubriche - Arte e Cultura
MazzaCastelloTermoliTERMOLI - I dialetti che in alcune aree tendono a essere abbandonati per un italiano asettico e per molti aspetti poco espressivo, in altre vengono recuperati e valorizzati. In alcuni casi, addirittura, lungi da una riabilitazione come “lingue locali”, tendono a diventare un elemento di distinzione sociale; in non pochi casi il dialetto tende a essere a prevalente appannaggio delle classi più colte. Gli studi sul terreno sono resi sempre più difficili dalla progressiva mancanza di testimoni diretti di parlate ormai desuete, soprattutto se specializzate poiché, per dire, il lessico dialettale di un contadino è certamente diverso da quello di un muratore.
 
Scritto da Redazione    Lunedì 26 Settembre 2016 11:32    Stampa
Tempi Moderni: al via la rassegna di cinema d'autore a Termoli
Rubriche - Arte e Cultura
TempiModerniAdriaticaTERMOLI - Musica e letture nella serata di Sabato 24 Settembre a Termoli. Continuano le iniziative di promozione della rassegna cinematografica Tempi Moderni. Dopo la presentazione del progetto tenutasi Sabato 10 Settembre scorso, presso la sala cinematografica dell’Oddo, questa volta le associazioni promotrici escono in strada (Casa del Libro, Kimera Cineclub, R@P Molise, Associazione culturale Antigone, Circolo del cinema Lino Lapenna, Libreria Fareneith).
 
Scritto da Antonello Manocchio    Lunedì 12 Settembre 2016 20:23    Stampa
Termoli, Tempi Moderni: la settima arte in rassegna dal 29 settembre
Rubriche - Arte e Cultura
TempiModerniTERMOLI - Presentata ieri pomeriggio, agli organi d'informazione ed alla cittadinanza, presso la sala del cinema Oddo di Termoli, la rassegna cinematografica d'autore TEMPI MODERNIPresenti gli esponenti di tutte le associazioni che hanno promosso l'evento: da Roberto De Lena (R@P Molise), Antonio D'Angelo (Kimera Cineclub), Aurora Guarino (Circolo La Penna), Annalisa Montanaro (Antigone) e  Antonio Cappella, la Casa del Libro e la libreria Farenheit. L'iniziativa è patrocinata anche dal Comune di Termoli.
 
Scritto da Marcella Stumpo    Domenica 04 Settembre 2016 07:17    Stampa
Noi Argentine che scendemmo dalle navi: storie raccontante con gli occhi delle donne
Rubriche - Arte e Cultura
Crosa StumpoTERMOLI - Il primo settembre 2016 alle ore 18 a Termoli, in una Sala Consiliare affollata e interessata, si è svolta la presentazione in anteprima mondiale del libro “ Los Argentinas bajamos de los barcos” (Noi Argentine che scendemmo dalle navi”) di Alicia Antonia Crosa. L’autrice, argentina di Buenos Aires e discendente di italiani emigrati in Argentina all’inizio del secolo scorso, psicologa clinica e docente universitaria specializzata in violenza di genere, femminista convinta, ha voluto indagare e ricostruire i traumi profondi che l’emigrazione (mai scelta, sempre subita per volontà dei membri maschili della famiglia) ha provocato e sedimentato nella psiche dei milioni di donne italiane che hanno lasciato la loro terra e hanno contribuito nel tempo a fare grande l’Argentina.
 


Pagina 1 di 71
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Domenica, 20 Novembre 2016

A proposito di Vernacolo... Marino

...È ARRIVATO CHI CI PUO’...ILLUMINARE D’IMMENSO!TERMOLI - Se ne sentiva proprio il bisogno! I vernacolisti termolesi erano tutti angosciati,  ansiosi  ...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Domenica, 24 Agosto 2014

Percorso tra Storia, Ulivi e Paesaggi

SPECCHIA - In questo mese di Agosto nasce la voglia e la passione per intraprendere un viaggio più che affascinante ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Domenica, 26 Giugno 2016

Visite gratuite dell'udito e vista al lido la Piovra di Termoli dell'Unione italiana Ciechi

TERMOLI - Circa 50 persone, tra adulti e anziani, hanno affollato ieri mattina il lido La Piovra di Termoli per ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Lunedì, 28 Novembre 2016

TERMOLI, L’ULTIMA SPIAGGIA!

L’unica spiaggia del Molise invasa dal… cemento! TERMOLI - Alonso Chisciano è lo spagnolo al quale  Miguel de Cervantes Saavedra ha ...

Altri Articoli: MyVoice