La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Termoli - Chiavette magiche in Fiat: 15 arresti e oltre 100 indagati
X ScopriTermoli - myNews.iT
Raddoppio Ferroviario, Di Brino: "Termoli non è una riserva indiana"
Termoli, giornata metabolica - myNews.iT
No Triv, manifestazione in moVimento  - myNews.iT
Gallo: ciclopista e senso unico non si cambiano - myNews.iT
Fiardi "Soldi buttati in mare sul lungomare nord" - myNews.iT
Nas scoprono Clinica degli "orrori" a Montaquila - myNews.iT
In consiglio comunale si litiga su tutto, tranne che sui problemi della città -myNews.iT
Termoli «'A mmizze 'u Corse» - myNews.iT
Polemiche sul bilancio del Comune - myNews.iT
Consulenze Comune, partono esposti - myNews.iT
Termoli e l'incendio del castello - myNews.iT
Italia in pedaló fa tappa a Termoli - myNews.iT
Scritto da Redazione    Sabato 26 Maggio 2012 09:20    Stampa
Picchia disabile davanti bar, denunciato aggressore e fratello vittima
sottocosta - Cronaca Molise

CAMPOBASSO _ Personale della Polizia di Stato ha denunciato, in stato di libertà, un uomo di Campobasso, di 58 anni, per lesioni aggravate ed altre tre persone, tutte residenti a Campobasso, per il reato di favoreggiamento personale. Il 58enne è accusato di aver procurato lesioni gravi a una persona diversamente abile di 43 anni. La vittima, il 21 aprile scorso, era infatti stata trasportata presso il pronto soccorso di Campobasso, dove era stata sottoposta ad intervento chirurgico per frattura della rotula, con relativa prognosi di 20 giorni.

La vittima, un ragazzo diversamente abile, con non poche difficoltà, aveva riferito al fratello maggiore, suo tutore, di essere stata aggredita all’uscita di un bar della periferia cittadina, e di essere, comunque, intenzionata a presentare querela. In un momento successivo, il fratello dell’uomo malmenato, dichiarava al personale della Squadra Mobile di non essere più intenzionato a presentare querela perché non vi era stata nessuna aggressione, cambiando totalmente la prima versione dei fatti. Tali contrastanti dichiarazioni, facevano sorgere sospetti agli inquirenti che approfondivano le indagini e riuscivano a ricostruire la vicenda accaduta, individuando tutti i responsabili ed assicurandoli alla giustizia. Il tutore del disabile aveva modificato la versione iniziale perché, una volta individuata la persona dell’aggressore, aveva avuto timore che l’eventuale querela potesse avere ripercussioni negative sul proprio nucleo familiare.

 
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Larino | 22 Dicembre 2014

Dipendenti del Tribunale di Larino ridotti all'osso. Nella sezione civile-lavoro in 4 in pensione

LARINO - Dipendenti del Tribunale di Larino, settore civile e lavoro, ormai al lumicino. Dei 7 operatori fissi, 4 andranno ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Sport

Sport Termoli | 21 Dicembre 2014

Termoli Vis Pesaro 1 a 0, si riaccendono le speranze di salvezza

Galleria Fotografica, Termoli Vis Pesaro TERMOLI - Serviva una vittoria al nuovo corso del Termoli targato ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 22 Dicembre 2014

Premio Termoli, Achille Pace racconta i 59 anni della mostra: abbiamo colmato un vuoto

TERMOLI - Incontro con l'artista novantunenne Achille Pace questa mattina in Galleria Civica. Il workshop ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino