La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Domenica 10 Giugno 2012 21:00    Stampa
Reddito minimo di cittadinanza, Petraroia: si completi istruttoria
sottocosta - News Molise

CAMPOBASSO _ La Giunta Regionale ha adottato da due mesi il Regolamento Attuativo del Reddito Minimo di Cittadinanza, e lo ha trasmesso all'attenzione delle commissioni consiliari per acquisire i pareri e rendere operativo il provvedimento introdotto con la legge n. 2 del 26 gennaio 2012. Rammento che l'Unione Europea si orienta sempre più su misure simili di copertura reddituale generale delle famiglie più esposte alla crisi per non relegare fasce progressivamente crescenti della popolazione in condizione di disagio e di difficoltà.

Stante i tagli nazionali alla spesa pubblica che riducono i trasferimenti statali alle regioni e ai comuni, i diritti universali di cittadinanza non vengono più garantiti perchè per un verso si sopprimono le prestazioni pubbliche e per altro verso, la carenza di lavoro riduce il reddito disponibile dei nuclei familiari, in una somma negativa che spinge verso la povertà, estese aree del ceto medio. Su queste basi, il Consiglio Regionale, accolse l'emendamento sull'introduzione del Reddito di Cittadinanza, e lo approvò unanimemente in sede di legge finanziaria 2012. Registro con preoccupazione che a 5 mesi di distanza ancora non si completa l'iter attuativo del provvedimento e persiste uno scambio di accuse, assolutamente inutile e fuorviante, tra l'Assessore alle Politiche Sociali e l'Assessore alle Finanze, che si rimpallano le responsabilità di tale deleterio e nefasto slittamento.

Sollecito il Presidente del Consiglio Regionale a verificare di concerto con i Presidenti delle competenti commissioni consiliari, il rilascio dei pareri previsti entro il minor tempo possibile, così che lo strumento di tutela reddituale possa entrare in vigore con la massima urgenza. La perdita del posto di lavoro, la paralisi dei cantieri, il mancato rientro in produzione, l'innalzamento dell'età pensionabile e le preoccupanti percentuali sulla disoccupazione, si traducono concretamente in famiglie che non dispongono di alcuna forma di entrata e non sanno come muoversi per assicurarsi i beni di prima necessità. E' semplicemente inaccettabile che la Regione Molise approva una legge su una materia così delicata a gennaio, e a giugno, tale norma si perde in passaggi burocratici, o in diatribe assessorili.

Michele Petraroia

mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 29 Aprile 2016

Scioperano 20 operai ditta Fenice, centrale termica Fiat contro nuovo orario lavoro

TERMOLI - Presidio continuo e sciopero ad oltranza per 20 lavoratori della ditta "Fenice", azienda terziarizzata di Fiat Termoli a ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Termoli | 29 Aprile 2016

Acquedotto Molisano centrale, Venittelli: da preCipe approvazione delibera

TERMOLI - "Come tracciato nell'iter che abbiamo reso noto agli inizi del marzo scorso, si ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 27 Aprile 2016

Polisportiva San Pietro e Paolo organizza il primo trofeo Decò

TERMOLI – Fervono i preparativi per il primo trofeo Deco’ organizzato dalla Polisportiva San Pietro ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Molise | 24 Aprile 2016

Civitacampomarano, CVTà Street Fest: festival di street art

CIVITACAMPOMARANO - Si conclude nel migliore dei modi la prima edizione del CVTà Street Fest, ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino