La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Raddoppio Ferroviario, Di Brino: "Termoli non è una riserva indiana"
Termoli, giornata metabolica - myNews.iT
No Triv, manifestazione in moVimento  - myNews.iT
Gallo: ciclopista e senso unico non si cambiano - myNews.iT
Fiardi "Soldi buttati in mare sul lungomare nord" - myNews.iT
Nas scoprono Clinica degli "orrori" a Montaquila - myNews.iT
In consiglio comunale si litiga su tutto, tranne che sui problemi della città -myNews.iT
Termoli «'A mmizze 'u Corse» - myNews.iT
Polemiche sul bilancio del Comune - myNews.iT
Consulenze Comune, partono esposti - myNews.iT
Termoli e l'incendio del castello - myNews.iT
Italia in pedaló fa tappa a Termoli - myNews.iT
Bennato e la Notte di mezza estate - myNews.iT
Fuochi San Basso 2014 - myNews.iT
Notizie di Cronaca, Politica, Sport e Turismo dei comuni sottocosta del Molise

Blitz antidroga dei Carabinieri. Sequestrati 130 grammi di "hashish" Stampa
sottocosta - Cronaca Molise
Scritto da Redazione   
Venerdì 16 Aprile 2010 17:02
CAMPOBASSO _ Avevano puntato sulla loro incensuratezza per mettere in piedi, indisturbati, una piccola ma ben organizzata attività di produzione e vendita al dettaglio di “erba”. Tutto filava liscio, fino a quando sul loro cammino non hanno trovato i Carabinieri in borghese del Nucleo Investigativo di Campobasso, che hanno mandato in fumo i loro piani. Nel pomeriggio di ieri, infatti, i due giovani residenti in Campobasso, se ne andavano a spasso per le vie del centro a bordo dell’autovettura di un loro amico. Per loro sfortuna sono incappati in uno dei tanti controlli a campione che il Nucleo Investigativo sta svolgendo già da diverse settimane, proprio per tentare di arginare l’incremento delle attività illecite nella vendita di droga che, nel capoluogo, hanno recentemente destato un grande allarme sociale. Il semplice controllo dei Carabinieri, ha messo in evidente difficoltà i due ragazzi i quali subito si sono fatti pallidi in volto, tanto da attirare ancor di più l’attenzione investigativa dei militari.
 
Il Tribunale di Campobasso condanna Unicredit a risarcire imprenditore per 600 mila euro Stampa
sottocosta - Cronaca Molise
Scritto da Redazione   
Venerdì 16 Aprile 2010 16:46
CAMPOBASSO _ Nuova clamorosa vittoria dello studio legale De Benedittis di Campobasso. E’ di ieri l’ultima sentenza emessa dal Tribunale di Campobasso in tema di anatocismo bancario. Il Giudice del Tribunale del Capoluogo ha condannato la banca UNICREDIT a rimborsare un noto imprenditore edile di Campobasso della somma complessiva di circa 600.000,00 Euro per gli interessi capitalizzati trimestralmente ed illegittimamente dall’istituto bancario sul conto corrente intestato all’imprenditore per tutta la durata del rapporto bancario intrattenuto con la stessa. Si tratta del rimborso per interessi anatocistici più alto sino ad ora ottenuto nei Tribunali molisani e di un’altra ed ulteriore vittoria ottenuta dagli Avv.ti Carmine ed Aldo De Benedittis,il cui studio è anche sede dell’Associazione dei consumatori ADUSBEF di Campobasso,vittoria che si aggiunge oramai alle già numerose sentenze ottenute in questi anni nella lunga battaglia decennale condotta dai legali contro il sistema bancario e contro la pratica illegittima della capitalizzazione trimestrale degli interessi praticata dalle banche.
 
Ma saranno 81 i pali eolici a Guglionesi? Interviene gruppo civico "Guglonesi nel cuore" Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Giovedì 15 Aprile 2010 18:08
GUGLIONESI _ MA SARANNO 81? Non riteniamo che occorreva il manifesto del Club delle Libertà perché l’opinione pubblica potesse cominciare a sapere dei progetti di parchi eolici e fotovoltaici a Guglionesi. Infatti, nel passato, vi sono state diverse opportunità per conoscere quanto evolveva: commissione consiliare (di cui fa parte anche un consigliere comunale appartenente al Club) che ha esaminato in più sedute lo schema di convenzione per le Società che operano nell’eolico, il Consiglio Comunale che l’ha approvato, le interpellanze dei Gruppi di minoranza, le polemiche sui siti locali. Manca solo un incontro pubblico sul tema delle energie alternative: provvederemo a organizzarlo in tempi brevi. Il titolo “ma saranno 81?” concorda anche con il fatto che il manifesto del Club delle Libertà parla di previsione. Infatti per arrivare a vedere i pali eolici in funzione occorrono numerosi passaggi: accertamento della ventosità, autorizzazione da parte di Terna o di Enel alla trasmissione dell’energia prodotta, acquisizione di numerosi pareri (beni ambientali, architettonici, urbanistico ecc.) anche in sede di Conferenza di servizi indetta dalla Regione e, finalmente, all’interno del procedimento unico, l’autorizzazione da parte della Regione.
 
L'Assessore Velardi mantiene promessa su alloggi Iacp Bojano Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Aprile 2010 18:27
CAMPOBASSO _ L’Assessore all’edilizia pubblica, Velardi, ha mantenuto la promessa fatta nel suo incontro con gli inquilini delle Case Popolari di “Terre Longhe” a Boiano: entro pochissimi giorni inizieranno i lavori di ripristino della palazzina per eliminare gli inconvenienti derivanti dalle infiltrazione di acqua e dalle transenne di cantiere che hanno messo a dura prova le condizioni di vita di quelle famiglie da oltre due anni.
 
Patricello incontra Confindustria. "Bisogna accelerare la crescita" Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Aprile 2010 18:21
TERMOLI _ Ieri una delegazione di Confindustria, guidata dalla vice presidente Cristiana Coppola, ha incontrato l’eurodeputato del PdL Aldo Patriciello insieme ai vice presidenti del Parlamento Europeo Gianni Pittella e Roberta Angelilli, alcuni membri della rappresentanza permanente d’Italia presso l’UE, della Commissione europea e della stampa. All’incontro è seguita una riunione con il commissario alla Politica regionale Johannes Hann e, in serata, il ricevimento del vice presidente della Commissione europea Antonio Tajani. Nell’incontro con il Comitato per il Mezzogiorno di Confindustria e i deputati eletti nella circoscrizione Sud e Isole, l’europarlamentare Patriciello ha sottolineato il delicato momento di crisi attraversato dall’Italia: “Il nostro paese – ha affermato Patriciello – ha perso negli ultimi due anni il 6 per cento del Pil. La situazione impone il massimo degli sforzi affinché nell’arco dei prossimi tre anni si acceleri la crescita.
 
La Dafin spa, titolare della Biomasse di Mafalda annuncia ricorso in Consiglio di Stato Stampa
sottocosta - Cronaca Molise
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Aprile 2010 09:44
MAFALDA _ La società Dafin S.p.A. ha preso atto dell’esito del primo grado di giudizio dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale di Campobasso e della sentenza contraria alla realizzazione della centrale di produzione di energia tramite biomasse. Dafin S.p.A. evidenzia che la sentenza, giunta a cantiere in corso, non formula nel merito alcuna censura di carattere ambientale al progetto. La sentenza fa piuttosto perno su un frainteso aspetto della disciplina edilizia, di cui peraltro l’unico soggetto responsabile sarebbe il Comune di Maldalda.
 
Crisi politica a Santacroce di Magliano. Due assessori si dimettono. Lega Sannita: "torniamo alle urne" Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Giovedì 15 Aprile 2010 18:10
SANTACROCE DI MAGLIANO _ "Una drammatica follia quella che ha coinvolto la maggioranza in seno al Consiglio comunale di Santa Croce di Magliano che, secondo noi, non ha altri sbocchi se non quello del ritorno alle urne per incapacità ed immaturità cronica a gestire la cosa pubblica”. E’ quanto dichiarato da Lorenzo Lommano dopo aver appurato delle dimissioni degli assessori Di Falco e Di Lalla. Sarà una catena di Sant’Antonio – ha proseguito Lommano - perché ai due dimissionari presto si aggiungeranno anche il resto della comitiva e così, quella che doveva essere la vera innovazione elettorale del Molise per aver abbattuto il vecchio sistema feudale di certa sinistra del 1° maggio, si è invece rivelata una papera che galleggia sul fango invece che sull’acqua.
 
Sulla sanita l'Idv Molise dichiara: "Siamo alla resa dei conti" Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Giovedì 15 Aprile 2010 18:05
CAMPOBASSO _ Il grande chiasso di questi giorni sulla questione sanità, sui drastici tagli e il piano di riordino del sub commissario Mastrobuono che, di fatto, non ha riordinato ancora nulla, gli appelli disperati di Filoteo Di Sandro a Iorio che invia s.o.s. al governo centrale per ottenere più soldi , ci spinge a fare alcune riflessioni. In diverse occasioni abbiamo avanzato i nostri dubbi sulla struttura commissariale che vede un commissario e un sub commissario che vanno ad aggiungersi alle figure dell’assessore alla sanità, del direttore amministrativo e del direttore generale e alla commissione sanità. In realtà questa struttura rappresenta soltanto un dispendio enorme ed inutile di soldi pubblici. Non a caso,nonostante le enormi spese affrontate, il famoso piano di riordino della sanità, ancora non esiste. Siamo ora alla resa dei conti. Sulla questione evidenziamo inoltre un dato essenziale: il Molise, negli ultimi dieci anni, ha raddoppiato il fabbisogno della sanità.
 
La Lega Sannita del Molise organizza II Sagra del Matese Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Aprile 2010 18:24
BOJANO _ "Dopo la prima edizione che si svolse il 30 giugno del 1929, penso che siano maturati i tempi per organizzare sempre nel pianoro di Campitello Matese e dopo oltre 80 anni, la 2a edizione della Sagra del Matese, l’unica iniziativa in grado e capace di rinsaldare emozioni e sentimenti tra le nuove generazioni ed un territorio come quello matesino, di rivalutarlo e soprattutto essere una spinta per la creazione del Parco Regionale del Matese versante molisano".
 
Ordine del giorno dei Consiglieri regionali di minoranza per calendarizzazione dei lavori Consiglio Stampa
sottocosta - News Molise
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Aprile 2010 16:27
TERMOLI _ I consiglieri regionali di minoranaza Massimo Romano, Michele Petraroia, Antonio Pardo D’Alete, Danilo Leva, Francesco Totaro, Nicandro Ottaviano e Michelangelo Bonomolo hanno trasferito alla Presidenza del Consiglio un ordine del giorno per richiedere che, nella predisposizione dei lavori del Consiglio regionale, vengano calendarizzati e dunque iscritti all’ordine del giorno, con priorità, eventualmente in più sedute successive, alcuni importanti argomenti.
 


Pagina 319 di 424
myNews.iT - Per questa Pubblicità chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 28 Novembre 2014

Rubano impalcature edili a Campomarino, due stranieri denunciati dai Cc di Termoli

TERMOLI - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Termoli, hanno deferito in stato di libertà ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Sport

Sport Termoli | 25 Novembre 2014

L'Associazione Gente di Mare dà il benvenuto a Calarco, neo presidente del Termoli Calcio

TERMOLI - L’associazione Gente di Mare per voce del suo Presidente e tutti gli associati, ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Larino | 20 Novembre 2014

Carovana popolare col botto: giornata all’insegna dei sapori e dei saperi

Video dell'esibizione offerta ai partecipanti.LARINO - Una giornata all’insegna della cultura e dei sapori per ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino