La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti


Scritto da Antonello Manocchio    Sabato 14 Febbraio 2015 22:01    Stampa
Le ore difficili del Termoli Calcio
Termoli - Sport Termoli
Alcuni membri del Termoli CalcioTERMOLI - Giornata lunga quella di ieri per il Termoli calcio, in cui è accaduto tutto e il contrario di tutto. Si inizia nella tardissima mattinata con la conferenza stampa indetta del presidente Francesco Maria Calarco, nella quale intenderebbe dare esaustive spiegazioni. Fuori intanto infuria un esasperato ma pacifico sit in di protesta degli ultras giallorossi e insieme uno spiegamento esagerato di forze dell'ordine intorno alla struttura del Martur, che di fatto blindano l'iniziativa. Ma, purtroppo per il Calarco, oltre che ad una faziosa cronistoria delle vicende altro non riesce a fare che rinviare a trenta giorni le scadenze verso la squadra e i restanti oneri. Di fronte alla incessante richiesta di rimuovere il tecnico sardo Marcello Casu, invocato dalla squadra, dal direttore sportivo, dalla stampa e persino dai giornalisti, questi fa "orecchie da mercante". E' chiaro adesso a tutti che il Calarco non ha potere decisionale nella gestione del Termoli e tanto meno parrebbe avere potere economico. Presumibilmente è uno stimabile e onesto professionista, che fa collezione di dottorati e titoli specialistici, ma non sembra del tutto adeguato al ruolo di Presidente di una squadra di calcio, che forse richiederebbe pragmatismo e tempismo.
 
Scritto da Redazione    Mercoledì 11 Febbraio 2015 13:25    Stampa
Termoli calcio, Calarco convoca conferenza stampa il 14 febbraio
Termoli - Sport Termoli
TERMOLI - Il presidente Francesco Maria Calarco terrà una conferenza stampa sabato prossimo, 14 febbraio, alle ore 12 allo stadio Gino Cannarsa all’interno della Curva Marco Guida.
 
Scritto da Mimmo Farina    Domenica 08 Febbraio 2015 19:38    Stampa
Termoli vs Maceratese 1 a 4. Tifosi giallorossi disertano lo stadio
Termoli - Sport Termoli
Galleria Fotografica TERMOLI vs MACERATESE  1 a 4
La protesta della Curva Marco Guida (galleria fotografica)TERMOLI - Al cospetto della corazzata Maceratese affonda il fragile vascello giallorosso, che oggi, per la verità, ha dato l’impressione più di un guscio di noce che di una imbarcazione in grado di navigare al di fuori di una piscina. Una prestazione di volontà ma in alcuni frangenti addirittura imbarazzante. Il caos (per usare un eufemismo) a livello societario si trasmette anche sulla prestazione tecnica ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. A fine gara, poi, ferocissime contestazioni mosse all’indirizzo dell’allenatore Casu, sollecitato ad un pronto ritorno nella terra dei quattro mori. Insomma, per usare un francesismo un bel casino. Calarco arriverà in settimana, si dice mercoledì, e si ritroverà con una bella gatta da pelare. Una situazione che, vista da fuori, sembra sul punto di non ritorno. Sarà importante fare rapidamente chiarezza e far capire che cosa si è in grado di fare senza illudere la piazza, abbondantemente amareggiata e scorata.
 
Scritto da Redazione    Sabato 31 Gennaio 2015 09:39    Stampa
Gente di Mare:«minacce a Casu non provengono da tifoseria termolese»
Termoli - Sport Termoli
TERMOLI - In merito a quanto appreso da alcuni organi di stampa sulle presunte minacce ricevute dall’allenatore del Termoli Calcio Marcello Casu, l’Ass.ne esprime la totale estraneità dei tifosi della stessa. Stigmatizzando ed esprimendo solidarietà per le minacce personali sia all’allenatore che ad altri tesserati della società (come ad esempio quelle al d.s. De Filippis), allo stesso tempo siamo sicuri che le minacce non provengano dalla tifoseria termolese, piazza non abituata a tali comportamenti ed a tali modelli di fare calcio.
 
Scritto da Antonello Manocchio    Domenica 25 Gennaio 2015 21:46    Stampa
Termoli pareggia a Castelfidardo, si continua a soffrire
Termoli - Sport Termoli
Galleria fotografica Castelfidardo-Termoli.
Castelfidardo vs Termoli, 1 a 1CASTELFIDARDO -  Uno scontro difficile e sofferto per la compagine termolese era da aspettarselo allo stadio "Galileo Mancini", contro un agguerrito Castelfidardo che vuole portare a casa tutta la posta in gioco. In ballo per entrambe c'è sempre la salvezza o la fuoriuscita dalla giostra dei play out. Giornata uggiosa e freddo pungente, con un terreno pesante, ma fortunatamente senza la pioggia battente dell'incontro con il Matelica di domenica scorsa, che avrebbe finito per rendere il campo un acquitrino e il risultato davvero una lotteria. Il mister Casu schiera ancora un Termoli a tre punte (Dimatera, Cremona centrali e Santoro più esterno a sinistra). Una buona presenza di Ultras termolesi (circa una cinquantina) presenti anche qui sugli spalti marchigiani a sostenere l'undici giallorosso. I primi minuti vedono un Termoli motivato e aggressivo, che cerca subito di portarsi avanti ma senza occasioni degne di nota.
 
Scritto da Mimmo Farina    Mercoledì 14 Gennaio 2015 22:55    Stampa
Campobasso-Termoli, e venne il giorno del Derby
Termoli - Sport Termoli
Galleria fotografica Campobasso vs Termoli.
Campobasso - Termoli 2 a 1 (galleria fotografica)CAMPOBASSO - E venne il giorno del derby. A dispetto della giornata infrasettimanale, il “Romagnoli” ofre un gran bel colpo d’occhio con le due tifoserie pronte alla sfida, ovviamente solo verbale. Per chi aveva espresso dubbi sulla vittoria del Termoli la prestazione odierna è la prova che la formazione giallorossa è ben altra cosa rispetto a quella di inizio stagione. Di contro gli uomini di Vullo hanno messo in evidenza cuore e determinazione ma scarsa determinazione sottoporta. Il primo tempo è stato appannaggio dei locali, la ripresa ha visto il Termoli rendersi più pericoloso ma decisamente sciupone, tanto da essere poi punito nel modo più doloroso, su autorete. In ogni caso una partita bella, viva, vibrante ed emozionante, con due squadre che si sono rispettate ma non temute. Ha vinto la migliore? Difficile dirlo. Si sa che il calcio è sport legato agli episodi e il bilancio, alla fine, ha sorriso ai rossoblu. Ma il Termoli può guardare con rinnovata fiducia al futuro, anche se alcuni equivoci tattici ed un certo atteggiamento dovranno essere rivisti.
 
Scritto da Redazione    Domenica 08 Febbraio 2015 22:16    Stampa
Termoli Calcio, Calarco:«Ci vediamo presto.Termoli ha bisogno dei suoi tifosi»
Termoli - Sport Termoli
Francesco Maria CalarcoTERMOLI - “Sento il dovere di fare un primo comunicato a cui seguirà una conferenza stampa estremamente esaustiva che sarà convocata al mio arrivo.Continuo a leggere insulti e falsità sul mio operato. Chiariamo alcuni primi aspetti. Senza il mio intervento il Termoli Calcio era fallito, cancellato, sparito. Non mi sembra che alcun termolese o altro imprenditore abbia tentato di acquisire il Termoli Calcio. Mi si accusa di fare e pensare ai miei interessi. Quali ? Si scrive che io non ho tirato fuori un euro, che non ho pagato i calciatori e la struttura che li ospita. Falso.
 
Scritto da Redazione    Domenica 08 Febbraio 2015 15:03    Stampa
Gente di Mare accusa vertici Termoli-calcio: "gestione fallimentare". Tira in ballo sindaco
Termoli - Sport Termoli
TERMOLI - Nei giorni scorsi si è tenuta l'Assemblea annuale dei soci 2014, durante la quale è stato approvato il bilancio consuntivo. Sono state inoltre stabilite le seguenti quote sia per il rinnovo che per le nuove adesioni per l'anno 2015: • rinnovo adesione soci ordinari/sostenitori e nuovi soci ordinari 2015: - € 10,00 - € 5,00 per i pensionati • nuovi soci sostenitori € 100,00. Al termine della discussione dei punti all'O.d.g., si è discussa la situazione attuale dell'A.S.D. Termoli Calcio, di cui l'Associazione è, dalla sua costituzione, una sostenitrice. Oggi contro la Maceratese, a causa delle vicissitudini societarie, non si assisterà ad una bella domenica di sport, ma ci sarà la protesta della Curva Marco Guida che nei giorni scorsi abbiamo già condiviso.
 
Scritto da Redazione    Venerdì 30 Gennaio 2015 20:31    Stampa
Curva Marco Guida: diserteremo «Curva» Termoli Calcio
Termoli - Sport Termoli
TERMOLI - Prendere una decisione, sofferta, come quella che andremo a descrivere non è stato semplice. Dallo scorso mese di luglio ne abbiamo viste di tutti i colori, senza far mai mancare il nostro appoggio, sia nelle gara casalinghe sia nelle trasferte, anche in quelle dove il risultato sportivo era già segnato (basti pensare a Teramo contro il San Nicolò). Oggi però la misura è colma e probabilmente non più sostenibile, sopratutto per quel che è accaduto nelle ultime settimane. Abbiamo assistito all'arrivo a Termoli di presunti professionisti presentati in pompa magna ma di cui a Termoli non si hanno avuto notizie. Abbiamo assistito all'assegnazione di delicati compiti societari a persone di dubbie qualità [...] professionali. Abbiamo assistito a comunicati stampa, interviste e quant'altro dove presidente, dirigenti ed ex dirigenti si sono scambiati accuse facendo si che tutto ciò andasse a destabilizzare un ambiente già di per sè destabilizzato da scadenti risultati sportivi.
 
Scritto da Mimmo Farina    Domenica 18 Gennaio 2015 17:00    Stampa
Termoli, porta «violata» dal Matelica.Salvezza complicata
Termoli - Sport Termoli
Galleria fotografica.
Termoli - Matelica 0 a 1 (foto A.Manocchio)TERMOLI - Nuovo passo indietro per il Termoli, sia dal punto di vista del risultato che da quello del gioco. Contro un Matelica ordinato efficace e preciso l’undici di Casu lascia l’intera posta e ripiomba nei bassifondi della graduatoria. Il mister, a fine gara, viene pesantemente contestato dalla tifoseria ed invitato (diciamo così) a lasciare la guida tecnica dei giallorossi (oggi peraltro con una infelice maglia viola. A quando il ritorno del giallorosso a strisce verticali?). La gara non offre grandi spunti, pur essendo molto veloce e dinamica. I padroni di casa hanno evidenziato seri problemi a giocare su un terreno reso pesante dalle piogge cadute in abbondanza, mentre gli ospiti hanno giocato con ordine e regolarità mantenendo il pallino del gioco per gran parte della gara, specie nel primo tempo. Insomma una riedizione della partita infrasettimanale di Campobasso. La squadra termolese è apparsa troppo indietro come baricentro, spingendosi in avanti nella ripresa, più col cuore che con la testa e con scarso costrutto. In merito ai rigori reclamati, nessuno dei due è apparso evidente.
 


Pagina 4 di 59
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 23 Maggio 2015

Caso Momentive, per Codacons la "salute ed il territorio non sono un optional da elemosinare al padr

Gli avvocati del Codacons Molise Giuseppe Ruta e Massimo Romano rispondono alla Filctem CGIL sul caso Momentive. “Stupisce l’atteggiamento genuflesso della ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Termoli | 21 Maggio 2015

"Buco Nero della Giustizia", conferenza stampa il 25 maggio con Giovanardi a Termoli

TERMOLI - Il "buco nero della giustizia" è il tema della conferenza stampa convocata per ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 21 Maggio 2015

Calcio: quattro tifosi denunciati e sottoposti a Daspo

TERMOLI - Prosegue, con rigore, la politica adottata dalla Polizia di Stato di Campobasso  per ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 16 Maggio 2015

Olio e Vino del Molise, protagonisti a Termoli. Esperti a confronto su valorizzazione qualità

Galleria fotografica. TERMOLI - La Tintilia del Molise: come e perché un vitigno diventa identitario, l'olio extravergine ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino